Probodobodyne Stayputnik/it

From Kerbal Space Program Wiki
Jump to: navigation, search
Probodobodyne Stayputnik
Immagine della parte
Modulo di Comando di
Probodobodyne Inc
Diametro radiale minuscolo
Costo (totale) 300,00 Fund
Massa (total) 0,05 t
Resistenza aerodinamica 0.15-0.2
Temp. Massima 1800 K
Tolleranza all'impatto 12 m/s
Liv. Ricerca Basic science.png Basic Science
Costo per sblocco 1400 Fund
Dalla versione 0.18
Codice oggetto config. probeStackSphere
Modulo di Comando
Momento di beccheggio 0 kN·m
Momento d'imbardata 0 kN·m
Momento di rollìo 0 kN·m
Energia necessaria per SAS
0,000
s·kN·m
Elettricità richiesta 1,67 ⚡/min
Capacità elettrica 10.0 
Livello SAS × Nessuno
KerbNet
Field of View (min) 25 °
(max) 45 °
Detection 0 %
Enhancable × No
Modes Terrain

Il Probodobodyne Stayputnik è un modulo di comando senza pilota alimentato ad elettricità. Sembra essere basato sul corpo principale del satellite sovietico Sputnik.

Utilizzo

Generalmente collocato in cima al razzo, il Probodobodyne Stayputnik fornisce piene funzionalità di comando, ma nessun SAS. A causa della mancanza di ruote di reazione integrate, i razzi che usano un Probodobodyne Stayputnik come modulo tendono a necessitare spinta vettoriale, ugelli RCS o ruote di reazione.

Il Probodobodyne Stayputnik dispone di un singolo nodo di connessione di diametro 0.625m sul fondo. Fino all'implementazione dell'OKTO2 nella versione 0.19, era il modulo di comando più leggero.

Se stai cercando di testare o trasportare parti vicine al KSC secondo contratto, questa unità può aiutare nel massimizzare i profitti in quanto meno costosa e più leggera di qualunque altro sistema di controllo remoto. (La differenza è misurata in centinaia di Fund, che nella visione di insieme può essere vista come irrisoria, ma qualsiasi cosa valga la pena di fare, come risparmiare, è meglio strafarla.)

Descrizione del Prodotto

« Lo Stayputnik offre il non-plus-ultra in termini di sicurezza del personale. Una sfera ultraleggera equipaggiata con ricevitori e sistemi di controllo remoto da terra verso la navetta, non trasporta alcun essere vivente, mantenendoli quindi al riparo da possibile danno. Questo dispositivo richiede comunque dell'elettricità per funzionare, e smetterà di farlo se quest'ultima termina. Le batterie incluse dovrebbero renderlo autonomo per circa 10 minuti.

Probodobodyne Inc

 »

Nome

Il nome è presumibilmente ripreso dal satellite sovietico Sputnik. Potrebbe anche essere un riferimento al primo lancio del satellite statunitense Vanguard TV3. Dopo il suo catastrofico fallimento sulla piattaforma di lancio, la stampa estera ha preso di mira il Vanguard, additando il satellite, fra le varie cose, “Stayputnik”, ovvero "lo Sputnik che non va da nessuna parte".

Cambiamenti

0.90[citation needed]
  • Rinominato da Stayputnik Mk1. a Probodobodyne Stayputnik.
0.22
  • Rinominato da Stayputnik Mk. 2 a Stayputnik Mk1. La texture indica comunque il nome "Mk. 2".
0.18
  • Release iniziale.