Time warp/it

From Kerbal Space Program Wiki
Jump to: navigation, search

Il time warp permette ai giocatori di accelerare il tempo di gioco, ad esempio durante lunghe sessioni di propulsione a manetta bassa o durante trasferte interplanetarie. Le frecce sopra il MET (Mission Elapsed Time, tempo trascorso della missione) indicano il fattore di accelerazione temporale. Di default, tale fattore può essere aumentato o diminuito rispettivamente con i tasti . e ,. Modificando il time warp, il nuovo fattore di accelerazione viene mostrato circa al centro dello schermo.

Accelerazione fisica

L'accelerazione fisica cerca di applicare le leggi della fisica ai vascelli caricati: ad esempio forze come l'attrito e la spinta sono calcolate. A normale (1x) velocità di gioco, può essere utilizzato in qualunque momento premendo Mod++. Siccome questo tipo di accelerazione è molto complessa e stressa particolarmente la CPU, ci sono solo quattro velocità disponibili, da 1x a 4x.

Attenzione: l'accelerazione fisica può portare ad errori nei calcoli fisici, possibilmente danneggiando il razzo sottoposto a tale tipo di accelerazione. Questo rischio aumenta direttamente con la complessità del vascello e la velocità dell'accelerazione.

Accelerazione non fisica

L'accelerazione non fisica interrompe tutti i calcoli fisici tranne quelli per gravità e collisioni. Permette fattori di accelerazione fino a 100 000x, e non può essere applicata se il vascello è soggetto a qualsiasi forza al di fuori della gravità. Pertanto, l'accelerazione non fisica non è disponibile nel caso sia presente una qualsiasi delle seguenti condizioni:

  • Il vascello è all'interno di una qualsiasi atmosfera (a meno che non sia atterrato e sia giunto ad un completo arresto)
  • La manetta di tale vascello è attivata, anche se non c'è alcun motore attivo o connesso
  • Una parte del vascello causa momento torcente (ad esempio un'unità SAS)
  • Il vascello si sta muovendo su di una superficie, ad esempio sta rotolando

Come effetto collaterale, è possibile fermare qualsiasi rotazione attivando l'accelerazione non fisica. I seguenti fattori di accelerazione sono disponibili: 1x (default), 5x, 10x, 100x, 1 000x, 10 000x e 100 000x. Tuttavia, per poter utilizzare i fattori più alti il vascello deve trovarsi ad una certa altitudine dal corpo attorno al quale sta orbitando. Ogni corpo celeste ha la sua quota di riferimento che definisce le altitudini a cui le varie velocità diventano disponibili. Per esempio, le quote di riferimento di Kerbin sono:


Paid (0.19.1) Demo (0.18.3)
Rotational/Inertial transition 100 000 m 100 000 m
Warp Altitudine minima
Qualsiasi
5× 70 000 m Expression error: Unrecognized punctuation character "[".
10× 70 000 m Expression error: Unrecognized punctuation character "[".
50× 70 000 m Expression error: Unrecognized punctuation character "[".
100× 120 000 m Expression error: Unrecognized punctuation character "[".
1 000× 240 000 m Expression error: Unrecognized punctuation character "[".
10 000× 480 000 m Expression error: Unrecognized punctuation character "[".
100 000× 600 000 m Expression error: Unrecognized punctuation character "[".